Ufficio IAT   800545333

Mostre, musica, enogastronomia e cultura. Un programma di eventi per tutti i gusti.

E’ ricco e variegato il programma degli eventi collaterali alla Mostra della Ceramica 2017, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del territorio. Spazio alla cultura, alla musica, all’enogastronomia e agli incontri con gli autori.

Dopo l’inaugurazione della Mostra della Ceramica 2017 ospitata all’interno dell’Antico Convento dei Cappuccini e la prima tappa dello Jonio Jazz Festival alle Cave di Fantiano il programma prosegue il 20 luglio alle ore 19:00 con l’inaugurazione della mostra fotografica “La Fontana si racconta” al Castello Episcopio. Un album dei ricordi realizzato dall’Acquedotto Pugliese in occasione del centenario di acqua pubblica.  Alle 20:00, ai piedi della torre maestra, il responsabile della Comunicazione dell’Acquedotto Pugliese, Vito Palumbo presenta il libro “Quel ponte unì l’Italia”, per la collana “Scritti sull’acqua”: un racconto originale e visionario ambientato nei primi anni del Novecento. Chiude la serata il trio del cantautore italiano Leo Folgori.

La Marina Militare omaggerà il 21 luglio alle ore 20:00 la Città di Grottaglie e il suo unico Quartiere delle Ceramiche, con le note della Fanfara del Presidio di Taranto. Diretta dal luogotenente Giuseppe Indelicato intratterrà il pubblico con una serie di brani tra sinfonie e colonne sonore.

È dedicato al celebre “dottor Guido Tersilli, medico della mutua” e al tema tanto attuale della malasanità il premio dell’edizione 2017 del Corto Sordi, promosso dell’Associazione Utòpia. La serata conclusiva con le premiazioni si svolgerà il22 luglio in piazza Regina Margherita, nel centro storico della Città delle ceramiche, con inizio alle ore 21:00. (www.cortosordi.it)

Ed è sempre organizzato dall’associazione Utòpia il “Grotta Music Fest” in programma il 24 agosto sempre in Piazza Regina Margherita.

Di ampio respiro europeo l’evento proposto il 23 luglio dall’associazione Opus in Musica. Nel cuore del centro storico la performance musicale del coro misto del Conservatorio di Karditsa-Grecia, diretto dal M° Nikos Efthimiadis.

Tre le date (27 luglio25 e 26 agosto) proposte dall’Associazione ArmoniE, nell’ambito del progetto “Musica ad ArtEstate”.  In scena andrà il ritmo del Duo Chitarristico di Siracusa, Roberto Salerno e Marcello Cappellani; il trio soprano, violino e pianoforte con Daniela Milanese, Michele e Angela Trematore e uno speciale omaggio al cinema di Ennio Morricone e le sue colonne sonore più famose oltre a una suite sui Beatles eseguito dalla Banda Barsotti.

Appuntamento con la musica e l’enogastronomia il 28 e 29 luglio per l’ottava edizione della rassegna “Vino è Musica”. Duecento etichette di vino e circa cinquanta produttori inonderanno vie, slarghi e panoramiche terrazze delle botteghe dei ceramistici a ridosso del medievale Castello Episcopio. (www.vinoemusica.it)

L’associazione Jonio Jazz Festival aprirà la programmazione degli eventi del mese di agosto. Piazza Regina Margherita sarà il palcoscenico della Swing Orchestra del Conservatorio di Lecce (3 agosto) e della strepitosa performance diDenise King & Hammond Groovers (4 agosto). (www.joniojazzfestival.com)

Sono tre le tappe previste a Grottaglie per il Carsica Festival, la prima rassegna di eventi condivisi tra i comuni di Laterza e Grottaglie sotto la direzione artistica di Bass Culture, società organizzatrice del famoso Locus Festival di Locorotondo. Si parte proprio da Grottaglie con il concerto del cantautore “caduto dalla stelle”, Mario Venuti. Il suo “Motore di vita Tour” farà tappa l’8 agosto in Piazza Regina Margherita. Il 9 agosto, nello spettacolare Parco delle Cave di Fantiano, l’Orchestra di Igor Coretti Kuret e le letture dello scrittore, Paolo Rumiz proporranno un messaggio di pace in musica e parole. Nel Quartiere delle Ceramiche invece arriva l’11 agosto “l’Acoustic World” di Enzo Avitabile. Il trio acustico del cantautore napoletano ripercorrerà in chiave acustica gli ultimi dodici anni della sua produzione discografica, proponendo brani tratti da tutti i suoi progetti dal 2003 ad oggi. (www.grottaglieturismo.it)

Appuntamento al 9 agosto nell’’Antico Convento dei Cappuccini per la presentazione del libro di Tommaso Fusari“Tempi duri per i romantici”, per il ciclo di eventi letterari promossi dall’associazione Ciosa.

Nella magica notte delle stelle (10 agosto) ritorna il Taranta Folk Fest, il più importante evento di world music del Grande Salento. Ospiti dell’edizione 2017 saranno: Maria Mazzotta, la più importante e bella voce del Salento, cantante ufficiale dell’Orchestra La Notte della Taranta, i Sud Foundation Krù, celebre trio rap tarantino, i Mandatari e i Kalàscima. (www.tarantafolkfest.it)

Un prodotto culturale, artistico e musicale che trae forza dalle idee e dalle progettualità di ognuno. L’amministrazione ha costruito un calendario di eventi strutturato e composito in grado di attrarre nei mesi estivi un pubblico variegato rispetto alle esigenze di intrattenimento. Un lavoro che ha richiesto tempo ed energie per mettere a sistema gli operatori culturali e dello spettacolo e creare quella sinergia necessaria a dare risalto e continuità alle esperienze positive passate integrandole con nuove proposte di spessore che richiameranno l’attenzione e la partecipazione di turisti e visitatori nella nostra città”. (Sindaco – Ciro D’Alò)

Si tratta di progetto culturale condiviso per crescere insieme e generare ricadute stabili sul territorio. Le energie delle associazioni che da anni animano la scena cittadina, insieme alla progettualità della nuova Amministrazione Comunale, che ha fatto rete anche con i comuni della Terra delle Gravine, hanno innescato una sinergia che amplifica i singoli sforzi, ora incanalati verso un solo obiettivo: quello di rendere unico il racconto delle nostre bellezze.

I luoghi della tradizione e dell’arte, centro storico, quartiere delle ceramiche , castello, Cappuccini, Cave di Fantiano, diverranno un palcoscenico dove la musica, il cinema, la letteratura potranno generare emozioni che i turisti porteranno in giro per il mondo, accrescendo l’appeal della nostra offerta, e i cittadini porteranno nei loro cuori per rinnovare l’amore e il rispetto per le proprie radici. (Elisabetta Dubla – Assessore alla cultura).

 

Categories: NewsTags: